pamy.jpg

Pamela Straccia, Presidente

Psicologa ed attualmente insegnante della scuola dell'infanzia, lavora da tempo in ambito sociale occupandosi di diverse utenze. Oltre la laurea in piscologia, consegue un diploma di fotografia presso la scuola di Perugia, vincendo alcuni premi tra cui quello di Biella. 

Antonella Crivellaro, Vicepresidente

Inizia nel 2002 la sua formazione teatrale frequentando i corsi di teatro organizzati dall’Associazione Culturale Laboratorio Teatrale Re Nudo di S. Benedetto del Tronto; è Animatrice di Comunità ed Operatore Teatrale, si è diplomata nel 2006 presso la Scuola Triennale di Formazione in Teatroterapia di Monza; è iscritta alla F.I.T. Federazione Italiana Teatroterapia.

Dal 2003 collabora con l’Associazione “Festa della vita”/Unitalsi di Ascoli Piceno conducendo Laboratori di Teatroterapia per i ragazzi diversamente abili: con regia spettacolo e partecipazione alla manifestazione annuale “Teatrando.

Dal 2006 conduce un Laboratorio di Teatro con i ragazzi diversamente abili dell’ANFFAS di Grottammare (AP) nell’ambito del progetto “Dis-solvere il disagio”avviato dal Ministero della Solidarietà Sociale. Negli stessi anni coordina il Progetto “Arte senza barriere” di Artiterapie con la diversa abilità, promosso dal Centro Servizi per il Volontariato di Ascoli Piceno.

Ha esperienze di teatro con pazienti psichiatrici ed anziani.

Ha condotto e conduce laboratori di teatro per bambini e ragazzi nelle scuole, corsi privati di dizione e recitazione, laboratori di teatroterapia per adulti. Ha una formazione anche come musicoterapeuta conducendo diversi laborati di gruppo e individuali.

Sandro Bocci,  Segretario

Filmmaker

Nel 2012 gira "Meta-3.1/Km²", un film non narrativo sull'Islanda.

Realizza video per musicisti e gruppi musicali nazionali ed internazionali, concerti live e registrazioni in studio.

Con la collaborazione di amici musicisti partecipa alla realizzazione di colonne musica originali e dalla prima esperienza nascono gli Iteration, un gruppo sprimentale ritratto e raccontato durante la loro prima registrazione in studio con il cortometraggio "Live_Iteration".

Fonde la passione per i motori con la cinematografia e realizza cortometraggi sulle gare internazionali di motocross 2012 in Italia come esperienza per un progetto di documentario sul mondo delle corse e dei motori.

Nel 2013 ha iniziato l'ideazione di un lungometraggio orbitante attorno al concetto di percezione del tempo.

Le tecniche di ripresa preferite sono il multicamera ed i piani sequenza coerentemente alla predilizione per la cattura della "realtà". 

Lavora con formati in alta definizione  e svolge post-produzione ed editing con suite Adobe.

www.vimeo.com/juliaset

www.facebook.com/DPLMeta